pete+striker

Le nuove storie sono in alto.



Personaggi: Pete, Striker, Will e Gaston, (nominata) Sarah.
Genere: Introspettivo
Avvisi: Slash, spoiler sul secondo libro della saga, "Matelots".
Rating: PG
Prompt: Vale per la HMS Maouropia Treasure Hunt di Fanfic_Italia
Disclaimers: Raised by wolves (© W.A.Hoffmann) Pete, Striker, Will, Gaston, Sarah e tutti gli altri personaggi, le ambientazioni, le navi e le trame citate non mi appartengono, ma fanno parte della serie "Raised by Wolves" creata da W.A. Hoffmann che ne detiene tutti i diritti del caso e con la quale non ho alcun legame. Per maggiori informazioni, potete consultare il suo sito (qui) e magari comprare i libri.
In soldoni, non la conosco, lei non conosce me, questi personaggi non sono miei e io non ci prendo un euro.
Note: Temo che le note saranno più lunghe della storia stessa, questa volta. C'è qualcuno che ha letto questa serie di libri oltre a me e alle due (2) persone che secondo Anobii possiedono almeno il primo libro? Spero di no, perché altrimenti mi faranno martire per come ho tirato a caso le dimensioni delle varie barche e la descrizione di Striker che, lo ammetto, non mi ricordo come sia fatto se non che è più basso di Pete. O almeno mi sembra. Quello di cui sono certa è che Pete è molto alto e slanciato e che è bello come un Dio greco. Ora, ammetto che avrei voluto far parlare il Golden One, ma non avrei saputo come rendere la parlata e ho preferito che pensasse e basta, una cosa che l'autrice non ci concede di leggere visto che i libri sono scritti dal punto di vista di Will. Posso azzardare a dire che questa è la prima fanfiction italiana su questa serie in circolazione? Posso? Anche se un po' me ne vergogno, in effetti. Potevo fare di meglio :(
Sono consapevole che questo sia un tentativo molto poco riuscito di incursione in questa saga. L'idea era di renderle giustizia con una cosa totalmente diversa, ma poi non ho avuto tempo e questo è ciò che ne è venuto fuori. Prendetela per quello che è, magari in futuro riuscirò a fare di meglio. Baci.

Riassunto: L'incubo cominciava sempre con le nuvole all'orizzonte.