RPF Tokio Hotel

Le nuove storie sono in alto.



Personaggi: Tom, Bill
Genere: Humor
Avvisi: Gen
Rating: PG
Note: Bill è la prima cosa che ho pensato quando ho letto la descrizione del nuovo prompt “Palme” della HMS Maouropia Treasure Hunt di fanfic_italia ... d'altronde come si può negare che non somigli ad una palma? In più, nella descrizione si citavano i capelli... quindi Bill era semplicemente perfetto.
Sciocchezza scritta in poco tempo, ma ad una settimana di distanza dalla sua creazione ne sono anche abbastanza soddisfatta. Miracolo! :3

Riassunto: Alza la testa, deciso a guardare in faccia la morte, non chinerà il capo, non guarderà fuori dal finestrino mentre succede. Se deve andarsene lo farà da eroe.


Do it yourself

Tabata | 20/08/2010
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom
Genere: Introspettivo, Romantico, Humor
Avvisi: Slash,
Rating: R
Note: Io non l'ho veramente scritta. Quella che vi sta parlando è in realtà la mia gemella cattiva. Io non sono nemmeno in Italia, lei si è impossessata del mio computer e ha creato... questo. No, davvero. Non volevo. Non era nei miei piani e non era nemmeno nella mia tabella. E insomma... okay, basta con il paraggio generale di culo. Dunque, tutto è nato da una battuta di Ana, la quale commentò che l'infiammazione al braccio di Tom potesse essere stata provocata dal fai da te. Fedy mi ha riferito la cosa e, insieme - per qualche ragione assolutamente priva di logica -, abbiamo immaginato che Tom fosse costretto a fare da sè perché il fratello lo aveva mollato lì dov'era per darsi al rap e poi Fedy ha detto: la scrivi? *emoticon con gli occhioni che sfarfallano* E siccome io in quel momento stavo litigando con un'altra fanfiction che non voleva farsi scrivere, Tomi ha pensato bene di assecondarmi, così dal nulla. Ed eccola qui, per altro senza che l'infiammazione venga minimamente citata perché non c'è. E' così che funziona con me, generalmente. Stessa cosa vale per le auto-citazioni e l'auto-referenzialità. Non ho saputo trattenermi *shrugs*

Riassunto: Quello con mio fratello non è stato un periodo e non è stato un certo quantitativo di tempo a cui non so dare un nome. E' stata un'epoca, in cui io e lui siamo stati diversi o forse lui è stato finalmente se stesso e io invece sono stato un peluche dedito al trastullo della mia metà esatta.


Toast - Variante sul tema

Tabata | 10/11/2009
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom, David Jost
Genere: Comico
Avvisi: Slash
Rating: PG
Note: D'accordo, mi rendo conto che questa era tremenda.
Era tremenda ben oltre la tremenditudine di altre Toast che ho scritto. Mi dispiace, Yul, di più non sono riuscita a fare .__. Sappi, però, che mi ci sono impegnata parecchio. E l'ho pure finita, cioè, miracolo! \O/ E, insomma, buon compleanno!

Riassunto: Quando David aveva chiesto un toast vegetariano, aveva semplicemente desiderato una sottiletta fra due fette di pane ben tostato. Nient'altro.


Natale con David

Tabata | 10/01/2009
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom, David Jost
Genere: Comico, Romantico
Avvisi: Slash
Rating: PG
Note: Questa è la storia che ho regalato a Yulin per Natale.
In teoria doveva essere una drabble (ridiamo tutti quanti insieme), in pratica sono 10 drabble insieme. Mille parole circa. Che posso farci? Radical-Gay-Chic!David è la cosa che preferisco, in assoluto. E credo si veda dal momento che lo infilo veramente da ogni parte. Nient'altro. Spero che vi piaccia ^^v

Riassunto: Questo non è un albero di natale, David.


Guess who's coming to dinner

Tabata | 28/11/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom, David Jost, Jorg Kaulitz
Genere: Comico, Romantico
Avvisi: Slash
Rating: PG 13
Illustrazioni: Leah
Note: Questa storia è stata scritta per il compleanno di Yulin. E non ho molto da dire, in effetti, tranne che il titolo viene dal film omonimo e che le bellisssime illustrazioni che vedete sono opera di Leah, che è adorabile e disegna benissimo. E noi tutte le vogliamo bene *sparge amore sul suo nemico naturale*
Il rating è tremendamente insulso ma mi dicono che la R sarebbe stata un'esagerazione. Nient'altro. BUON COMPLEANNO COINQUI-BRADIPO!

Riassunto: Forse dovresti conoscere mio padre."


Hable con ella

Tabata | 03/11/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom, David Jost
Genere: Commedia, Romantico
Avvisi: Slash
Rating: R
Note: Questa toast è stata scritta in un giorno. Per il solo fatto che è una tost, e per il tempo che c'ho messo è da considerarsi un miracolo. Per tutto il resto è, ovviamente, un'emerita bischerata. Il titolo della fanfiction viene da un film di Pedro Almodovar (che ovviamente ha degli accenti di cui io mi infischierò bellamente) che non ho visto; bene. Il titolo però mi è sempre piaciuto. Se l'ho scelto è perchè aveva qualcosa a che fare con gli ospedali. Ok, non chiedete, prendetela come viene.
Mrs. Marlene è un mio personaggio. E' il cane di David nel mio universo Toast. Esiste un'altra shot che - se il cielo ci assiste - prima o poi finirò e dovrebbe collocarsi prima di questa (e che alcune di voi già hanno letto per metà), in cui la sua presenza è un po' più marcata.
Cos'altro? Nell'idea originale il Billshido non era previsto, ma ora c'è...

Riassunto: Tom aveva capito che c'era qualcosa che non andava.
"L'hanno portata in ospedale," disse alla fine il manager.


Personaggi: Bill, Tom, OFC
Genere: Comico, Demenziale
Avvisi: Slash, Het
Rating: R
Note: Da un'idea di Yulin. La storia - comparsa inizialmente con il solo sottotitolo - si è classificata prima al concorso "2018", indetto sulla kaulizestIta.
La storia è un compendio di stupidità e io ne sono molto orgogliona.
L'idea di questa famiglia allargata dove non si sa cosa nè chi, in realtà, mi intrigava già da parecchio e racchiudere il tutto in una shot piuttosto che ammorbarvi con 60 capitoli (che poi sarebbero sfumati nel dramma definitivo) mi sembrava una buona soluzione.
Per quanto riguarda Nena, la vacca - che dire?
Nena andava inserita (per essere perfetti bisognava anche sbagliare un po' delle date che la legano ai Tokio Hotel per falsare la presumibile realtà storica, ma questa volta credo di non esserci riuscita. E un po' mi dispiace: era il mio marchio di fabbrica) e ho pensato che si meritasse una parte di spicco. No offense intended nei confronti di sua maestà la vera Nena.

Riassunto: Allora l'idea ci sembrava grandiosa e, quando scoprimmo che gli hippies c'avevano già pensato vent'anni prima che noi nascessimo, ci sembrò un'idea ancora più grandiosa. Oggi, a ventotto anni, comincio a credere che noi, come gli hippies negli anni sessanta, non siamo altro che un branco di sciroccati.


Master of puppets

Tabata | 05/09/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Bill, David Jost
Genere: Angst, Drammatico, Introspettivo
Avvisi: Slash, Non-con
Rating: NC-17
Note: Vincitrice del PREMIO INTENSITA' del secondo contest della JostFiction. And proudly so.

Riassunto: Stanotte, nella sua doccia, avrei voluto lavarmi via lo schifo delle ultime settimane. Credevo di meritarmelo un po' di riposo, invece il burattinaio ha tirato i fili.


La fonte

Tabata | 04/09/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Bill, Tom
Genere: Drammatico
Avvisi: Slash, Drabble
Rating: R
Note: -

Riassunto: "Perché io?" "Perché ne sei la fonte."


About a boy

Tabata | 03/09/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: Tom, David Jost
Genere: Comico
Avvisi: Slash
Rating: PG
Note: Missing moment di "Cuteness is not a good reason" di Yulin - collocabile tendenzialmente ovunque nella storia. Ci sono serate in cui mi dici scrivi, e io mi limito a guardare da un'altra parte. Ci sono serate in cui mi dici scrivi... e ci riesco. Il trucco non so dove stia.
Questa è dedicata ad una Yulin col mal di pancia. Sembra che le toast siano meglio della borsa dell'acqua calda!

Riassunto: Tom, vorresti smetterla per favore?


Personaggi: Bill e Tom Kaulitz, Ville Valo, gli Sturm und Drang
Genere: Comico, Demenziale
Rating: PG
Note: Questa storia è stata scritta come regalo per il compleanno di Lokex. Il titolo è un gioco di parole che la stessa Lokex creò involontariamente, scrivendo "HIMage" al posto di "image": una deformazione affettiva essendo lei una grande fan di sua maestà finnica Ville Valo e della di lui band. Credo che da qualche parte esistano anche le prove visive dello sbaglio di battitura.

Riassunto: Il cielo non è più nero. E sua maestà non è affatto contento di questo."


E adesso liberami

Tabata | 11/05/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: David Jost, Bill, Tom, OFC
Genere: Drammatico
Avvisi: Slash
Rating: NC-17
Note: Vincitrice del 1° contest della Jost Fiction. Il contest prevedeva che si scrivesse una one-shot che ricalcasse la trama raccontata nel video Pretty Toy, di FuckMeLikeAnAnimal su you Tube. I credits per l'idea che ha ispirato contest e one shot, dunque, vanno a lei.
Io non so scrivere one-shot e David Jost cattura la mia attenzione soltanto a fasi alterne. Quindi mi sembrava perfettamente logico partecipare ad un contest di one-shot su David Jost.
Dunque, sono consapevole del fatto che il processo sia troppo americanizzato; posso dare soltanto due giustificazioni al riguardo: a) non ho idea di come funzioni il sistema giuridico tedesco (e, detto fra di noi, non me ne frega assolutamente niente); b) sono figlia dei miei tempi, il che vale a dire che sono figlia dei telefilm americani. Ora, non immaginatevi l’avvocatessa di David come Ally McBeal per cortesia… io la odio quella donna!
Volevo dare l’idea di un David vittima delle circostanze e di un Bill profondamente infame e manipolatore. Non essendo io una fan di Jost ed essendo io un’adoratrice compulsiva del Bill-tatolo, questo è stato molto complicato. Spero di esserci riuscita.
I titolo è stato drammatico. Inizialmente doveva essere un acronimo di S.L.U.T., ma poi dopo che ne erano uscite cose agghiaccianti ho preferito lasciar perdere; quello che vedete è il risultato di un assaggio di panna quasi andata a male. Perdonatemi.
La frase del riassunto è contenuta nel filmato “Pretty Toy” che sarebbe il seguito di “Pretty Toy (Pre-history)”, così come le frasi che Tom pronuncia in televisione e che compaiono qui in versione tradotta.
Es tut mir leid è tedesco (ma no! Dai! Giura!) e significa Mi dispiace; ovviamente non ci sono certo arrivata da sola. I miei due dizionari viventi sono stati la Suprema Donna Finnica LaTum e La Donna che Amava Marion Zimmer Bradley (la quale non sa di essere stata citata qua sopra, ma fa lo stesso).
Nient’altro, credo. Tutte le marche citate in queste 15 pagine compaiono qui a titolo gratuito e io non ho visto una lira. A nessun David è stato fatto del male durante la scrittura di questa storia.

Riassunto: Tom Kaulitz reports that his brother, Bill, was sexually abused by David Jost, a producer of the band…


K

Tabata | 10/05/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing: ,
Personaggi: Bill, Tom
Genere: Sci-Fi, Angst
Avvisi: Slash, lemon, AU, WIP
Rating: R
Capitoli: 7 (on hiatus)
Note: La storia nasce eoni fa. Inizialmente era un’idea vaga che, per arrivare dove poi è arrivata, è passata attraverso svariate mani e cervelli fino ad approdare ad un progetto quantomeno singolare.
La trama fu buttata giù dalla sottoscritta in treno, nella tratta Milano-Saronno, poi – causa blocco dello sceneggiatore e conseguente panico – fu comunicata a Majestrix nella quale la vostra affezionatissima ripone una gran fiducia. Majestrix creò, in venti minuti, quello che alla storia mancava. Si pensò inizialmente di scriverla a quattro mani ma c’era un problema fondamentale: la lingua in cui scriverla. Dopo svariate opzioni, tutte scartate – che per altro comprendevano la mia inconciliabile necessità di scrivere una storia di duemila capitoli e la sua struttura di sole sette parti, o quasi – ne abbiamo concluso che avremmo scritto due storie diverse a partire dallo stesso concetto iniziale.

Riassunto: Bevi il tuo succo d'arancia, avanti.


The same thing twice

Tabata | 09/05/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing:
Personaggi: David Jost, Bill, Tom
Genere: Erotico
Avvisi: Slash, Lemon
Rating: NC-17
Scritta con: Yulin
Note: Dunque, io questa fanfiction vorrei disconoscerla per due motivi:
a) sono stata costretta con la forza a scriverla.
b) è priva di fiorellini, e quindi sono orripilata.
L'idea originale è di Yul che dev'essersi presentata una mattina (non ricordo bene), saltellando e descrivendomi la faccenda. E che dire? Io la trovavo una cosa molto carina... ma avrebbe dovuto scriverla lei!
Poi mi pianta lì l'inizio già scritto e insomma, una cosa tira l'altra.
Finisce sempre che se lei mi dà due righe, io ci scrivo su venti pagine. *sospira rassegnata*
Sono particolarmente affezionata a questo Bill disadatto che vive nel suo mondo dove tutto è bello e naturale, e dove non esiste il pudore.
E' così alienato che sembra una fata *annuisce convinta*

Riassunto: David impara a sue spese quanto siano insistenti i gemelli quando vogliono qualcosa."


Karen

Tabata | 25/03/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing: ,
Personaggi: Bill, Tom, OFC
Genere: Drammatico
Avvisi: Lemon, slash
Rating: R
Note: Dunque, io odio le note. Lo sapete questo, vero? Ma non è che posso sprecare l'occasione di ammorbarvi, per cui le scrivo; tantopiù che questa volta ho delle cose da raccontarvi.
1. Com'è nata questa storia? Sedetevi che è folle.
Inizialmente doveva essere un mpreg incredibilmente demenziale, da collocarsi nell'universo di Cuteness is not a Good Reason: David voleva un figlio da Tom, che si rifiutava categoriamente. Fortunatamente per il manager, Bill voleva un figlio con gli occhi azzurri...
Poi, visto che avrei dovuto metterci di mezzo gli alieni di The Sims e la questione si sarebbe fatta eccessivamente complicata, ho pensato bene di trasferire il tutto su un piano decisamente più razionale.
2. Io sono molto orgogliona di questa one-shot e la amo particolarmante, ma non per la storia in sè, quanto perchè a) è una one-shot e a me non riescono mai; b) perché è finita. E voi non potete capire cosa significa scrivere per 10 anni e finire qualcosa per una volta.
3. Per quanto possa essere drammatico: Bill sono io. Senza scherzi. Tutti i ragionamenti che fa sono prettamente miei, la quantità di cinismo che sono riuscita a riversare nelle sue parole viene direttamente dalla vostra affezionatissima.
E sì, lo avrei fatto anche io. Assolutamente.

Riassunto: Io non ho mai negato niente a mio fratello.


Personaggi: David Jost, Bill, Tom, Gustav
Genere: Demenziale
Avvisi: -
Rating: PG
Note: -

Riassunto: Quando Bill fa i capricci e decide che non vuole fare qualcosa, allora non c'è verso di convincerlo. O forse sì?


Moscow Intimacy

Tabata | 06/02/2008
Categorie: !Fanfiction, RPF Tokio Hotel
Pairing: ,
Personaggi: Bill, Tom, David, Saki, OMC
Genere: Drammatico, Romantico, Hurt/Comfort
Avvisi: Lemon, slash, WIP
Rating: NC-17
Capitoli: 15 (on hiatus)
Note: Moscow Intimacy è la mia re-interpretazione di un'altra fanfiction che s'intitola "Ti amo" ed è opera di Alba. Potete trovare l'originale qui. Alba è perfettamente a conoscenza della mia versione, quindi non datevi disturbo ad urlare al plagio.

Riassunto: Sapendo di non poter continuare a vivere accanto al fratello dopo avergli dichiarato il suo amore, Bill se ne va facendo perdere le sue tracce. Tom va a cercarlo, per chiarire la situazione.